identificazione ceppi hh

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
Liuk
Messaggi: 48
Iscritto il: lun set 19, 2011 9:39 pm
Regione: Lombardia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda Liuk » dom mag 27, 2012 8:28 pm

Qualcuno di voi ha delle foto di testudo hermanni hermanni scure baby? mantengono la stessa colorazioni anche da piccole?

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda EDG » dom mag 27, 2012 8:34 pm

Liuk ha scritto:mantengono la stessa colorazioni anche da piccole?

Intendi "sin" da piccole? Vuoi vedere una baby che da adulta si presume rimarrà scura?
Enrico

Liuk
Messaggi: 48
Iscritto il: lun set 19, 2011 9:39 pm
Regione: Lombardia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda Liuk » dom mag 27, 2012 9:08 pm

Yessss!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda EDG » dom mag 27, 2012 9:29 pm

Non posso aiutarti, ho solo due foto di esemplari quasi completamente neri ma adulti, e non sono nemmeno mie e protette da copyright quindi non posso postarle.
Enrico

Liuk
Messaggi: 48
Iscritto il: lun set 19, 2011 9:39 pm
Regione: Lombardia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda Liuk » dom mag 27, 2012 10:46 pm

Va bene, aspetterò che qualcuno si faccia avanti! Grazie cmq!

Liuk
Messaggi: 48
Iscritto il: lun set 19, 2011 9:39 pm
Regione: Lombardia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda Liuk » dom mag 27, 2012 10:56 pm

cmq ho visto questa discussione..
http://www.naturamediterraneo.com/forum ... _ID=142950
dove si parla di hermanni hermanni della zona etna, pare che qui abbiano sviluppato il colore scuro per potersi mimetizzare meglio con l'ambiente circostante. Ci sono foto di esemplari adulti e non di baby.. E' cmq una identificazione di ceppo che credo possa essere veritiera e interessante..
Chiamano questo tipo di colorazione "melanotica"..

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda EDG » dom mag 27, 2012 11:02 pm

Il link non si visualizza, devi copiare per intero l'indirizzo.
A proposito di Etna, Giuseppe ti saprà rispondere meglio e possibilmente postare una foto di un esemplare molto scuro.
L'esperto in merito è lui, quindi confermerà o meno, ma da quanto ho potuto capire, più che la colorazione ciò che contraddistingue la popolazione dell'Etna è la dimensione ridotta, infatti la foto di quell'esemplare maschio (che avevo segnato come "Sicilia orientale") nella prima pagina di questa discussione, l'ho scattata da quelle parti, e potrebbe trattarsi di un esemplare già adulto!
Enrico

Liuk
Messaggi: 48
Iscritto il: lun set 19, 2011 9:39 pm
Regione: Lombardia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda Liuk » dom mag 27, 2012 11:07 pm


Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda EDG » dom mag 27, 2012 11:11 pm

Adesso va bene. Una delle due foto che dicevo che non potevo postare sta proprio in quella discussione : Lol : .
Enrico

bellu.ma
Messaggi: 68
Iscritto il: mer nov 10, 2010 10:39 am
Regione: Sardegna
Località: Cagliari

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda bellu.ma » lun mag 28, 2012 5:42 pm

Sarda con baffetto gulare singolo
Allegati
Baffetto gulare singolo.jpg
Baffetto gulare singolo.jpg (71.6 KiB) Visto 2817 volte
Ultima modifica di EDG il lun mag 28, 2012 5:51 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda EDG » lun mag 28, 2012 5:51 pm

bellu.ma ha scritto:Sarda con baffetto gulare singolo

: Thumbup :
Enrico

francesco91
Messaggi: 4
Iscritto il: gio apr 12, 2012 1:04 pm
Regione: Puglia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda francesco91 » lun giu 04, 2012 3:17 pm

Sapreste consigliarmi un buon manuale che tratti dei vari Ceppi di Hermanni?...o non esiste davvero nulla come sento in giro... : Hurted : grazie:.=)

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda EDG » lun giu 04, 2012 3:30 pm

Il miglior libro sulla specie Testudo hermanni, attualmente è quello di H.Vetter - Edition Chimaira, ma sui vari ceppi di hermanni hermanni non so se esistono dei testi, io non ne conosco, anche perchè alcuni di quelli che si ritengono "ceppi" esistono solo nella nostra testa : Chessygrin : , nel senso che come ho riportato nel primo messaggio di questa discussione, le tartarughe non conoscono (non seguono) la geografia umana, quindi per quale motivo si dovrebbe pensare che ad ogni regione italiana corrisponda un ceppo? : Wink :

Per fare un esempio simile, la sottospecie Emys orbicularis galloitalica è presente lungo la costa tirrenica, ma non si parla di ceppo ligure, toscano, laziale, campano o calabro. Questa "mania" dei ceppi sembra interessare particolarmente le hermanni hermanni.
Enrico

Avatar utente
noster
Messaggi: 93
Iscritto il: dom ott 23, 2011 6:56 pm
Regione: calabria

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda noster » mer giu 06, 2012 11:59 pm

Penso che la parola ceppo non sia usata erroneamente.
"ceppo" nell'accezione che noi appassionati diamo alla parola indica semplicemente un gruppo di testuggini provenienti da una determinata area. Senza avere una connotazione tassonomica.
Le specie e sottospecie di testuggini terrestri euro-mediterranee, chi più chi meno, credo le conosciamo. Quando si usa la parola 'ceppo' credo si faccia per cercare di essere più precisi nell'individuare o identificare una testudo hermanni. Testudo Hermanni di ceppo toscano sarebe come dire Testudo Hermanni di provenienza toscana, senza che necessariamente l'esemplare rispecchi perfettamente delle determinate caratteristiche fenotipiche, tanto è vero che spesso gli utenti non hanno difficoltà a sottolineare gli aspetti fenotipici differenti dalla media di quel ceppo presenti in un esemplare.
Ad esempio ormai è acclarato come i cosiddetti "baffetti gulari" siano una prerogativa delle THH siciliane o sarde; non si avrebbe nessuna difficoltà ad affermare che una testuggine di certa provenienza da una di queste due regioni, che non presenti tali caratteri, sia comunque individuabile come THH di "ceppo siciliano o "ceppo sardo". Così come una THH di certa provenienza pugliese che dovesse presentare i baffetti, sarebbe comunque una THH di ceppo pugliese, anche se non dovesse rispecchiare le caratteristiche fenotipiche delle THH pugliesi.

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: identificazione ceppi hh

Messaggioda EDG » gio giu 07, 2012 10:54 am

noster ha scritto:Ad esempio ormai è acclarato come i cosiddetti "baffetti gulari" siano una prerogativa delle THH siciliane o sarde; non si avrebbe nessuna difficoltà ad affermare che una testuggine di certa provenienza da una di queste due regioni, che non presenti tali caratteri, sia comunque individuabile come THH di "ceppo siciliano o "ceppo sardo". Così come una THH di certa provenienza pugliese che dovesse presentare i baffetti, sarebbe comunque una THH di ceppo pugliese, anche se non dovesse rispecchiare le caratteristiche fenotipiche delle THH pugliesi.

Non ho capito bene cosa vuoi dire. I "baffetti gulari" non sono una prerogativa delle hh siciliane o sarde, queste possono anche non averli, inoltre anche in altre regioni (Puglia, Campania) ci sono esemplari con e senza baffetti, quindi non mi sembra che si possa riconoscere un ceppo sulla base di questi.
Enrico


Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron