ritenzione di uova

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
Avatar utente
nico62
Messaggi: 2461
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: ritenzione di uova

Messaggioda nico62 » gio ago 25, 2016 11:11 am

Marculin ha scritto:buongiorno a tutti, stavo cercando in rete e sono capitato in questo vecchio post. Ma quindi una tartaruga potrebbe avere al suo interno delle uova dell'anno prima che non aveva deposto? Quindi potrebbe capitare che faccia il letargo con delle uova al suo interno? Grazie


Non è molto frequente ma potrebbe accadere!
Se in effetti non sono state deposte alla loro normale gestazione la tartaruga non dovrebbe stare benissimo ;)

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 113
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: ritenzione di uova

Messaggioda CARLINO » gio ago 25, 2016 2:57 pm

Anche per me non è molto normale che vada in letargo con le uova non deposte :mi è capitato un paio di volte di trovare nel rifugio vicino al luogo del letargo un po di uova deposte ,luogo sicuramente non adatto alla schiusa ,ma probabilmente considerato da parte della tartaruga luogo adatto ad una operazione necessaria per andare in letargo in sicurezza.
Penso che qualche volta capiti quando c'è una terza deposizione troppo tardiva.


Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite