PRONTI PARTENZA E VIA

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
olemrac92
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mag 09, 2016 10:06 pm
Regione: piemonte

PRONTI PARTENZA E VIA

Messaggioda olemrac92 » dom mag 15, 2016 9:20 pm

Ciao a tutti, avevo scritto anche qualche giorno fa, ora ho bisogno di alcuni suggerimenti.

1) ricordo che questa è la mia vasca:
http://prnt.sc/b25a72

ed ecco vista dall' alto smontata cosi' da vedere quanto occupa la zona d' acqua e quanto quella terrestre
http://prntscr.com/b4ff2o
Le uniche zone d' acqua non calpestabili sono la parte a destra e sinistra negli angoli superiori.

Alla fine su vari suggerimenti ho optato di prendere le sternatherus odoratus. Considerato che ho una vasca lunga 90 e larga 60 e il livello dell' acqua lo portero' a 25 cm, pensate che possa andare bene per 4 tartarughe considerando che raggiungono i 10/13 cm? Oppure meglio 3? vi dico la verità che mi sarebbe piaciuto prenderne 4............

2) ho appena rotto il filtro hydor prime 20 forzando la chiusura e allora ne ho preso uno nuovo ed in ogni caso ne avrei preso uno nuovo perchè il prime non mi convinceva tanto. Io sono il tipo che quando fa una cosa o la fa bene o non la fa. stessa cosa per il filtro che mi è stato venduto insieme alla tartarughiera e quindi momentaneamente usavo il prime. Leggendo tante guide ho fatto che prendere quello che secondo me è il migliore per le mie esigenze:
http://acquariomania.net/eheim-2273-fil ... 11134.html

leggendo altri post e le varie filtrazioni da comprare, penso che quelli inclusi dentro siano i migliori in circolazione:
Substrat Pro e il Mech pro e il BioMech.

Dite che debba cambiare quakche elemento o posso tenere questi? inoltre questi elementi ogni quanto tempo devo cambiarli?

3) la tartarughiera è provvista di 2 cascate. per averle entrambe pero' dovrei azionare un secondo filtro. Percui la mia domanda è se metto 2 filtri uno che aspira di sotto a sinistra e butta fuori l' acqua nella cascata in alto a destra e l' altro che aspira in basso a destra e butta fuori l' acqua nella cascata in alto a sinistra, è una cosa che puo' funzionare?
l' unica cosa è che il secondo filtro vorrei prendere qualcosa di scarsa qualità perchè tanto il primo filtro eheim fa il suo lavoro mentre l' altro dovrebbe solo far girare l' acqua. cosa mi consigliate?

4) mi sono accorto che l' acqua che viene aspirata si trova dentro queste rocce:
http://prntscr.com/b4fme6
il filtro attraverso dei buchi in superficie va a finire qua sotto, ma riesce la sporcizia ad entrare dai buchini?
inoltre, il filtro riesce ad aspirare la sporcizia depositata ssul fondo da li' dentro?

NUove domande dopo aver risolto con queste :D

Grazie

olemrac92
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mag 09, 2016 10:06 pm
Regione: piemonte

Re: PRONTI PARTENZA E VIA

Messaggioda olemrac92 » dom mag 15, 2016 9:35 pm

ah, un' altra domanda, invece di prendere un secondo filtro, pensavo se è possibile e se esiste una cosa che mi aspira l' acqua e me fa salire di circa 10/15cm in verticale. come si chiama se la vendono? così evito di avere 2 filtri.

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4926
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: PRONTI PARTENZA E VIA

Messaggioda Filly » mar mag 17, 2016 5:52 pm

ciao,
Per quanto riguarda la specie, le odoratus sono carine ma non sono ottime nuotatrici, camminano sul fondo e salgono solo per respirare, quindi forse 25 cm d'acqua possono essere troppi. Se le prendi adulte prendi un maschio e due femmine.

il filtro è ottimo ma forse troppo costoso per usarlo con le tartarughe.un askoll pratiko da 200 costa meno e fa bene il suo dovere,ricorda che comunque periodicamente dovrai fare cambi parziali di acqua per rimuovere lo sporco piu grossolano.da questo non puoi prescindere.

Per creare un a doppia cascata puoi sdoppiare il tubo di uscita dell'acqua con qualche sistema a rubinetto ma non so dirti di piu.
Oppure usare una pompetta (di quelle che trovi nei filtri interni degli acquari).
Prendere un secondo filtro solo per questo sarebbe troppo oneroso.


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti