Pseudemys nelsoni

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
mirana
Messaggi: 6
Iscritto il: mer set 18, 2013 2:44 pm
Regione: Veneto

Pseudemys nelsoni

Messaggioda mirana » mer set 18, 2013 3:26 pm

salve ho messo un annuncio a luglio di questa estate x evitare gli abbandoni: cerco tartarughe gratis. mi sono arrivate 3 tartarughe di acqua e 4 piccole di terra. il problema ora è che non sono affatto pratica..
così alla prima difficoltà ho sistemato le 2 tartarughe d'acqua + grandicelle da una signora con laghetto in giardino. la 3 tartaruga d'acqua piccola di 4 cm nonostante sia di 2 anni la signora mi ha detto che non la mette insieme alle sue grandi.. quindi la piccola tartina mirana ora è con me.
le 4 piccole di terra le porto ad un contatto forestale venerdi.
ora chiedo la mia piccola d'acqua è una Pseudemys nelsoni. la temperatura attuale dell'acqua in casa è 20 gradi. cosa mi consigliate di fare? chiedo meglio: acquisto una lampada e quale? oppure un tappetino che scalda l'acqua come mi è stato detto nel negozio di oggetti x animali? grazie ciao paola

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4972
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Pseudemys nelsoni

Messaggioda Filly » mer set 18, 2013 11:27 pm

mirana ha scritto: la temperatura attuale dell'acqua in casa è 20 gradi. cosa mi consigliate di fare? chiedo meglio: acquisto una lampada e quale? oppure un tappetino che scalda l'acqua come mi è stato detto nel negozio di oggetti x animali?


20° non è sufficiente per non farla andare in letargo(ho inteso questo da quello che hai scritto), per cui devi riscaldare l'acqua tramite un termoriscaldatore per acquari (ce ne sono di diverse misure/watt),assolutamente non il tappetino che serve invece per riscaldare le teche.Per la zona emersa basta una piccola lampadina spot da pochi watt.
Sul portale puoi leggere la scheda di allevamento. : Thumbup :

mirana ha scritto:salve ho messo un annuncio a luglio di questa estate x evitare gli abbandoni

Il tuo è senz'altro un gesto lodevole e qui sul forum cerchiamo tutti i giorni di responsabilizzare la gente su questo problema,
scoraggiando molto spesso gli acquisti di animali se poi non si ha la certezza di poterli allevare dignitosamente e per molti anni.


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti