Letargo Odoratus

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Letargo Odoratus

Messaggioda Tommy@ » lun ago 13, 2012 3:01 pm

A breve avrò una coppia di sternotherus odoratus, che alloggieranno in un laghetto all'esterno ( 2m x 1m)
DAto che il letargo non glielo farò fare nel laghetto ( perchè troppo basso, 40 cm..) ho pensato per un letargo controllato... Ci sarebbe un vecchio forno ( in mattoni all'esterno) dove avrei pensato di metterci delle vaschette dove ci faranno il letargo... Premetto che non ho mai misurato la sua temperatura ... Qui da me si raggiungono, anche se per soli 2/3 giorni, -8/-9 ° C... Come potrei fare per isolarle ancora di più??? Se rivestissi le vaschette con del polistirolo??
Oppure come seconda opzione c'è un frigo ( spento) che si trova in una stanza che raggiunte le temperature minime di 8° e le massime di 22/23°C ( troppo caldo anche se si trova all'interno del frigo e quindi c'è un po' più fresco anche se spento???)?

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4938
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Letargo Odoratus

Messaggioda Filly » lun ago 13, 2012 4:59 pm

L'unica cosa a cui devi prestare attenzione sono le temperature, indipendentemente dal luogo.
Alloggiale in un posto dove si mantengano tra i 5 e i 10 gradi e non avrai nessun problema, al massimo copri le vasche in modo che siano al buio.

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Letargo Odoratus

Messaggioda Tommy@ » lun ago 13, 2012 6:13 pm

Filly ha scritto:L'unica cosa a cui devi prestare attenzione sono le temperature, indipendentemente dal luogo.
Alloggiale in un posto dove si mantengano tra i 5 e i 10 gradi e non avrai nessun problema, al massimo copri le vasche in modo che siano al buio.

Infatti è quello il problema, ho paure che l'acqua ( nei giorni in cui le temperature sono basse) congeli!. : Rolleyes :
Proverò a mettere la vasca nel forno che dicevo prima, e la coibenterò su tutti i lati con del polistirolo, e metterò anche del polistirolo nell' apertura del forno ( bucato per far passare l'aria)... Secondo te può andare??

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4938
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Letargo Odoratus

Messaggioda Filly » lun ago 13, 2012 9:46 pm

dovrai monitorare spesso e tenere un termometro in acqua.
In alternativa se hai una cantina/garage non riscaldato è il posto ideale

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Letargo Odoratus

Messaggioda Tommy@ » lun ago 13, 2012 9:56 pm

Filly ha scritto:dovrai monitorare spesso e tenere un termometro in acqua.
In alternativa se hai una cantina/garage non riscaldato è il posto ideale

è no... è l'unico posto... Comunque metterò un termometro a sonda...


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti