altre informazioni

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Avatar utente
Fil+tarta
Messaggi: 120
Iscritto il: sab dic 03, 2011 12:22 pm
Regione: Campania

altre informazioni

Messaggioda Fil+tarta » dom giu 17, 2012 11:27 am

Da quando è uscito il buon tempo la mia piccola TSS sta sul terrazzo. La mattina sta quasi perennemente sull'isolotto al sole. Mi pareva di aver letto che ogni tanto loro debbano bagnarsi per non essiccarsi: le farà male tutto questo tempo sull'isolotto?

Altra domanda. Avevo letto che loro mangiano anche le mosche e comunque la gran parte degli insetti, ma lei quando li vede, rimane completamente indifferente. in parte ne sono contento.

ultima domanda. La mia piccola spesso assume atteggiamenti un poco aggrssivi nei confronti degli umani o comunque cerca di mordere l'isolotto. Mi avevano detto che per farle togliere questo "vizio" dovevo aumentare il contatto con l'uomo e in casi estremi darle schiaffi in testa. Questa pratica non l'ho mai attuata, ma voi cosa ne pensate?

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: altre informazioni

Messaggioda EDG » dom giu 17, 2012 11:41 am

Fil+tarta ha scritto:Da quando è uscito il buon tempo la mia piccola TSS sta sul terrazzo. La mattina sta quasi perennemente sull'isolotto al sole. Mi pareva di aver letto che ogni tanto loro debbano bagnarsi per non essiccarsi: le farà male tutto questo tempo sull'isolotto?

Se ha la possibilità di uscire e entrare in acqua a suo piacimento, di certo non starà sempre fuori con il rischio di disidratarsi. E' normale che in questo periodo stanno molto fuori dall'acqua per termoregolarsi, non c'è nessun pericolo e non devi fare niente.

Fil+tarta ha scritto:Altra domanda. Avevo letto che loro mangiano anche le mosche e comunque la gran parte degli insetti, ma lei quando li vede, rimane completamente indifferente. in parte ne sono contento.

Se la mosca non è caduta in acqua, non vedo possibile come possa mangiarla. Comunque meglio se non le interessa, visto che le mosche sono insetti che si poggiano sulla qualsiasi, eviti che possa ingerire qualche "schifezza".

Fil+tarta ha scritto:Mi avevano detto che per farle togliere questo "vizio" dovevo aumentare il contatto con l'uomo e in casi estremi darle schiaffi in testa.

: Eeek : , lo schiaffo in testa dallo a chi afferma certe idiozie : Lol : . Le tartarughe sono rettili, animali che agiscono per istinto, non puoi educarli come si fa ad esempio con un cane (sempre se sia ammesso lo schiaffo in testa...), se tenta di mordere oggetti o persone è per vedere se si tratta di qualcosa di commestibile. Non devi aumentare nessun contatto (se intendi ad esempio prenderla in mano), per loro può essere solo causa di stress.
Enrico

Avatar utente
carlocroci
Messaggi: 242
Iscritto il: mar gen 04, 2011 7:58 pm
Regione: Lombardia
Località: cunardo (VA)

Re: altre informazioni

Messaggioda carlocroci » lun giu 18, 2012 1:04 pm

sono perfettamente d'accordo, : Eeek : secondo me non si può educare un rettile, magari se questo è ben disposto si può abituare, la mia tarta si è così abituata a me che quando metto la mano in acqua ci sale sopra e sopratutto cerca se c'è qualcosa da mangiare : Chessygrin :
comunque se dovesse cadere una mosca in acqua secondo me è meglio che la togli, non gli fa sicuramente bene
carlo


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron