LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
sternotherus
Messaggi: 11
Iscritto il: dom mag 06, 2012 2:32 pm
Regione: lazio

LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda sternotherus » mer mag 30, 2012 11:57 pm

Volevo proporre una lista delle tartarughe che rimangono "piccole" (massimo 15-16 cm) con il passare degli anni, disponibili in commercio:
- Sternotherus Odoratus e Carinatus
- Clemmys Guttata

Io conosco queste due specie, lascio a voi continuare la lista... : Bash :

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda EDG » gio mag 31, 2012 11:14 am

Sono tre le specie che hai scritto e non due : Wink :

A parte quelle, al momento mi vengono in mente Sternotherus minor, Kinosternon baurii e Kinosternon subrubrum.
Enrico

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Tartaboy » gio mag 31, 2012 3:49 pm

Perché un elenco del genere?
Vincenzo

sternotherus
Messaggi: 11
Iscritto il: dom mag 06, 2012 2:32 pm
Regione: lazio

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda sternotherus » gio mag 31, 2012 6:56 pm

Tartaboy ha scritto:Perché un elenco del genere?

un po per curiosita, un po per incoraggiare chi vuole comprare per la prima volta una tartaruga a valutare bene le dimensioni efettive che poi raggiungeranno da adulte. Sai quanti ce ne sono che abbandonano le scripta perche diventano troppo grandi...

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda EDG » gio mag 31, 2012 7:04 pm

sternotherus ha scritto:Sai quanti ce ne sono che abbandonano le scripta perche diventano troppo grandi...

Se non si sono informati sulle dimensioni che raggiunge da adulta una Trachemys scripta prima di acquistarla, di certo non si informeranno sul fatto che esistono altre specie di dimensioni minori. Non considerando comunque che nei negozi di animali si trovano solo Trachemys scripta.
Se è per tuo interesse personale invece ha più senso. A parte le specie citate finora, non mi sembra ci siano altre che arrivano al massimo a 15 cm.
Enrico

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Tartaboy » gio mag 31, 2012 9:32 pm

EDG ha scritto:
sternotherus ha scritto:Sai quanti ce ne sono che abbandonano le scripta perche diventano troppo grandi...

Se non si sono informati sulle dimensioni che raggiunge da adulta una Trachemys scripta prima di acquistarla, di certo non si informeranno sul fatto che esistono altre specie di dimensioni minori.

Esatto. Se uno vuole una tartaruga e se ne frega d quanto grande diventerà l'unica soluzione restano le sberle. : Thumbup :
Vincenzo

Avatar utente
Michele
Messaggi: 2133
Iscritto il: mer mar 01, 2006 10:50 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Michele » ven giu 01, 2012 10:43 pm

Chrysemys Picta Dorsalis
Chrysemys Picta Belli
Chrysemys Picta Marginata
Chrysemys Picta Picta
Terrapene Carolina Carolina
Terrapene Carolina Triunguis
Terrapene Carolina Bauri
Terrapene Ornata
Geomyda Spengleri
Geomyda Jaonica
basta, ora ho sonno, mandi

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Tartaboy » ven giu 01, 2012 11:26 pm

Michele ha scritto:Chrysemys Picta Dorsalis
Chrysemys Picta Belli
Chrysemys Picta Marginata
Chrysemys Picta Picta
Terrapene Carolina Carolina
Terrapene Carolina Triunguis
Terrapene Carolina Bauri
Terrapene Ornata
Geomyda Spengleri
Geomyda Jaonica
basta, ora ho sonno, mandi

Beh, sulle Chrisemys, a parte C. dorsalise forse p.picta, avrei da ridire, il terralog come taglie riporta
C.p.picta 16-19 cm
C.p.belli 18-26 cm
C.p.marginata 14-20 cm
Su Terrapene e Geomyda ci siamo, anche se si tratta di tartarughe un po' diverse; di acquatche "pure" ci sarebbero da aggiungere una marea di kinostrernidi oltre alla 'small form' di Mauremys revesii.
Vincenzo

Avatar utente
Michele
Messaggi: 2133
Iscritto il: mer mar 01, 2006 10:50 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Michele » sab giu 02, 2012 10:19 am

Gli adulti di P. Belli che ho visto io (genitori di una nostra coppia) non superavano i 15/16, sulle P. Marginata credo di aver detto una ca..ata : RedFace :
Per quanto riguarda le altre, ho letto il titolo "LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA" nella sezione Acquatiche e Palustri quindi ho pensato che anche Terrapene e Geomyda potessero andar bene...

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Tartaboy » dom giu 03, 2012 12:39 am

Michele ha scritto:Gli adulti di P. Belli che ho visto io (genitori di una nostra coppia) non superavano i 15/16, sulle P. Marginata credo di aver detto una ca..ata : RedFace :
Per quanto riguarda le altre, ho letto il titolo "LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA" nella sezione Acquatiche e Palustri quindi ho pensato che anche Terrapene e Geomyda potessero andar bene...
Vincenzo

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Tortugo » dom giu 03, 2012 12:40 am

Sì, forse nella lista di Michele qualche tartaruga che supera di 15 cm c'è, ma è vero pure che comprandole da piccole (quindi escludendo animali catturati e particolarmente vecchi) per vedere una Chrysemys picta picta, pes esempio, superare i 15 cm penso che ci vogliono un po' di anni, sicuramente molti di più rispetto ad una Trachemys scripta elegans. ANcora di più se si inizia a far osservare all'esemplare un certo periodo di letargo o riposo invernale a partire dal primo anno.
O sono le mie che hanno una crescita quasi impercettibile??
Se si può citare anche qualche specie "aliena" si può inserire anche la Glyptemys (Clemmys) muhlembergii....tanto per citarne qualcun altra. MA anche le Mauremys japonica, per esempio, hanno una crescita piuttosto lenta se non si forzano i ritmi "biologici" dell'animale.

Avatar utente
Michele
Messaggi: 2133
Iscritto il: mer mar 01, 2006 10:50 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Michele » dom giu 03, 2012 11:31 am

Tortugo ha scritto:Sì, forse nella lista di Michele qualche tartaruga che supera di 15 cm c'è, ma è vero pure che comprandole da piccole (quindi escludendo animali catturati e particolarmente vecchi) per vedere una Chrysemys picta picta, pes esempio, superare i 15 cm penso che ci vogliono un po' di anni, sicuramente molti di più rispetto ad una Trachemys scripta elegans. ANcora di più se si inizia a far osservare all'esemplare un certo periodo di letargo o riposo invernale a partire dal primo anno.
O sono le mie che hanno una crescita quasi impercettibile??
Se si può citare anche qualche specie "aliena" si può inserire anche la Glyptemys (Clemmys) muhlembergii....tanto per citarne qualcun altra. MA anche le Mauremys japonica, per esempio, hanno una crescita piuttosto lenta se non si forzano i ritmi "biologici" dell'animale.

A trovarle le Glyptemys : Andry :

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: LISTA TARTARUGHE PICCOLA TAGLIA

Messaggioda Tortugo » dom giu 03, 2012 11:44 pm

Proprio per questo ho scritto "aliena"...diciamo che è quasi una leggenda....qualcosa in Europa c'è, come ben saprai, ma siamo a livello di avvistamento : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti