Studbook Claudius angustatus

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Avatar utente
Dogo
Messaggi: 163
Iscritto il: lun lug 07, 2008 6:36 pm
Regione: lombardia
Località: tra milano e bergamo
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Dogo » ven mag 18, 2012 11:39 pm

EDG ha scritto:Non si tratta di un luogo comune, tutto dipende dagli spazi, con un acquario di 350 litri per due esemplari e ricco di nascondigli, ci credo che si può evitare di dividerli. In natura maschi e femmine vivono nello stesso ambiente : Chessygrin : .

penso sempre molto dipenda da come sono stati abituati i soggetti da baby.....
PS.qualche anno fà ho visto in Croazia un ragazzo che stabulava 5/6 chelydra ( circa 10/12cm) in una vasca da un metro senza nessun problema , avendo qualche accorgimento nel momento el pasto..
Nat Caza Major

Avatar utente
salvatoreNA
Messaggi: 359
Iscritto il: dom mar 18, 2007 3:59 pm

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda salvatoreNA » sab mag 19, 2012 1:40 pm

Luc@ ha scritto:speriamo bene,io ho avuto fortuna con le mie sono pacifiche entrambe,mi sa che chi me le ha cedute ha avuto occhio,vanno cosi d'accordo che ogni tanto la femmina aiuta il maschio a raggiungerela superficie per respirare.... : Lol : : Chessygrin : : Lol : : Chessygrin :
...
è di qualche gg fa.


Guarda non ci provare : Chessygrin :
Ultima modifica di EDG il dom mag 20, 2012 10:59 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » lun mag 21, 2012 12:14 pm

Aggiornamento:

FEMMINA
10,9 cm - 340 g

MASCHIO
10,2 cm - 214 g


Da questo confronto potete notare quello che dicevo sulle macchie nere della ranfoteca, stanno scomparendo:

Immagine
Ultima modifica di EDG il lun mag 21, 2012 12:20 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata
Enrico

Avatar utente
salvatoreNA
Messaggi: 359
Iscritto il: dom mar 18, 2007 3:59 pm

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda salvatoreNA » lun mag 21, 2012 12:23 pm

Interessante anche a me è successo sempre con un maschio,devo controllare anche le femmine.Adesso non ricordo proprio

secondo te a cosa è dovuto?

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » lun mag 21, 2012 1:04 pm

salvatoreNA ha scritto:secondo te a cosa è dovuto?

EDG ha scritto:A proposito di esemplari "wild", sto avendo la conferma sul perchè quelli nati e cresciuti in cattività non hanno le strisce o macchie nere sulla ranfoteca. Io pensavo fosse dovuto solo a una selezione di esemplari che per natura avevano meno pigmento nero, invece dovrebbe essere il sole a influenzare questo. Qualcuno ha ipotizzato anche il tipo di alimentazione, ma al momento penso sia dovuto all'azione del sole. Infatti si sa che alcune tartarughe tenute sotto le lampade tendono un po' a "sbiadirsi" rispetto agli esemplari che stanno all'aperto sotto i raggi del sole e presentano una colorazione accesa, ovvero più naturale (un po' come la nostra abbronzatura). E la conferma di questo me la sta dando il mio maschio, quando l'ho avuto aveva la ranfoteca completamente coperta da striature nere, adesso quelle della parte superiore sono quasi del tutto scomparse, e le altre si stanno scolorendo, non sono più "nere accese".
Enrico

Avatar utente
Dogo
Messaggi: 163
Iscritto il: lun lug 07, 2008 6:36 pm
Regione: lombardia
Località: tra milano e bergamo
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Dogo » lun mag 21, 2012 8:56 pm

EDG ha scritto:Aggiornamento:

FEMMINA
10,9 cm - 340 g

MASCHIO
10,2 cm - 214 g


Da questo confronto potete notare quello che dicevo sulle macchie nere della ranfoteca, stanno scomparendo:
...

caspita che divario di peso tra m e f per poco piu' di mezzo cm di differenza....
le foto fatte a distanza di quanto tempo l'una dall'altra???
si puo' notare anche la formazione di un triangolo molto piu' chiaro proprio sotto le narici...
Ultima modifica di EDG il lun mag 21, 2012 9:09 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata
Nat Caza Major

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » lun mag 21, 2012 9:07 pm

Dogo ha scritto:caspita che divario di peso tra m e f per poco piu' di mezzo cm di differenza....

Penso sia normale, perchè le femmine hanno una forma un po' diversa, più larghe e alte quindi a parità di lunghezza con un maschio hanno più massa corporea.
Il mio maschio e il tuo pesano e misurano bene o male allo stesso modo, quindi si può dedurre che entrambi sono nella norma (se il tuo ha raggiunto tale grandezza molto prima rispetto al mio dipenderà solo dal fatto che è "cb" e non "wc")

Dogo ha scritto:le foto fatte a distanza di quanto tempo l'una dall'altra???

circa 6 mesi.
Enrico

Avatar utente
Dogo
Messaggi: 163
Iscritto il: lun lug 07, 2008 6:36 pm
Regione: lombardia
Località: tra milano e bergamo
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Dogo » ven giu 15, 2012 5:42 pm

aggiornameto 14/06/2012
10.2cm x 217 gr
finalmente ha rallentato la crescita esponenziale degli ultimi mesi....
Allegati
claudius13.jpg
claudius13.jpg (67.58 KiB) Visto 1385 volte
Nat Caza Major

Avatar utente
Dogo
Messaggi: 163
Iscritto il: lun lug 07, 2008 6:36 pm
Regione: lombardia
Località: tra milano e bergamo
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Dogo » ven ago 17, 2012 10:51 pm

aggiornamento 16/8/2012
10.7cm * 267 gr
Allegati
claudius15.jpg
claudius15.jpg (63.04 KiB) Visto 1323 volte
Nat Caza Major

Avatar utente
tano jason
Messaggi: 876
Iscritto il: gio set 03, 2009 12:49 pm
Regione: sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda tano jason » mar ago 28, 2012 4:49 pm

aggiornamento in occasione del primo morso di claudius : Chessygrin : :
maschio
Immagine
Immagine

quando passo dalla vasca
Immagine

femmina :
Immagine
Immagine

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » mar ago 28, 2012 9:07 pm

Molto belle. Il maschio ti ha fatto anche l'occhiolino di sfida : Lol :
Enrico

Avatar utente
tano jason
Messaggi: 876
Iscritto il: gio set 03, 2009 12:49 pm
Regione: sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda tano jason » mar ago 28, 2012 10:28 pm

Fatto caso a come si sta rimarginando la femmina sul carapace ??

Una cosa che ho notato...dato che e' uno studebook questo: le mie, tenute a stecchetto, divorano ossi di seppia piu di tutti i kino e sterno che ho avuto... Del tipo che lo metto in vasca e dopo due giorni non trovo neanche i pezzettini di quando lo mordono... In piu ho fornito anche granchietti morti e mangiati in un secondo !!

Avatar utente
Dogo
Messaggi: 163
Iscritto il: lun lug 07, 2008 6:36 pm
Regione: lombardia
Località: tra milano e bergamo
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Dogo » mar ago 28, 2012 11:29 pm

stupende, molto piu' chiare rispetto alla mia!!!
potevi postare qualche foto del morso... : Lol :
ma la f cosa si era fatta sul carapace?!
Nat Caza Major

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » mar ago 28, 2012 11:38 pm

tano jason ha scritto:Fatto caso a come si sta rimarginando la femmina sul carapace ??

Me ne ero accorto : Thumbup : .
Enrico

Avatar utente
tano jason
Messaggi: 876
Iscritto il: gio set 03, 2009 12:49 pm
Regione: sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda tano jason » mer ago 29, 2012 12:09 pm

Dogo ha scritto:stupende, molto piu' chiare rispetto alla mia!!!
potevi postare qualche foto del morso... : Lol :
ma la f cosa si era fatta sul carapace?!


non sei il primo che sento dire , le mie sono molto più scure !!!

Enrico le tue come sono ??? e se vi faccio vedere il piastrone sono ancora più chiare !!

il morso è stato lieve...praticamente mentre davo da mangiare almaschio non m sono accorto che avevo il dito nella vasca della femmina fuori dall'acqua ovviamente e con un salto.......... : Mad : : Mad :

la femmina suppongo sia stata morsa dal maschio... perchè gli si è staccata marginalmente la parte nucale!! ora si sta riformando..se trovo la foto vi mostro come era e come è ora ! : Wink :
Ultima modifica di EDG il mer ago 29, 2012 7:48 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron