Prima di scrivere:

Avatar utente
DelorenziDanilo
Messaggi: 4031
Iscritto il: mer mag 18, 2005 10:49 pm
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Prima di scrivere:

Messaggioda DelorenziDanilo » ven dic 14, 2007 7:09 pm

Quando si chiedono pareri è importante descrivere la situazione in modo più dettagliato possibille.
Specificare almeno il tipo di tartaruga e le condizioni di allevamento (temperatura, umidità, escursioni termiche, substrato, alimentazione ecc) e ovviamente se possibile allegare foto.
Ricordiamo che noi possiamo solo fare ipotesi, possiamo dare consigliare su come migliorare le condizioni o evitare errori di allevamento, possiamo consigliare come gestire la tarta nel caso non sia subito possibile consultare il veterinario, ma le cure vere e proprie vanno sempre stabilite da un veterinario COMPETENTE IN RETTILI (vedi http://www.tartaclubitalia.it/elencoveterinari.htm)

Ricordiamo sempre che le cure "fai da te" spesso causano più problemi che miglioramenti e ricordiamoci anche che sintomi apparentemente simili possono essere causati da problemi anche molto diversi.. motivo per cui non si devono prendere iniziative sulle cure.

Torna a “Sezione medica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron