Tarta lentissima

bombieri
Messaggi: 7
Iscritto il: mer ott 21, 2009 11:22 pm

Tarta lentissima

Messaggioda bombieri » mer giu 08, 2016 11:08 am

salve ragà sono molto preoccupato in quanto una delle mie tre tartarughe non ne vuole sapere di svegliarsi e mangiare.
mi spiego meglio, la tartaruga in questione ha 6 anni e quest' anno, trovandomi nel leccese è uscita dal letargo nei primi giorni di Marzo (se letargo si può chiamare visto che ha dormito solo per due mesi circa) in quanto le temperature erano già miti. essa è rimasta attiva per circa un mesetto dopo di chè, visto che è una femmina e veniva tartassata dalle altre due che sono maschietti, molto probabilmente si è interrata nuovamente. domenica ho deciso di svegliarla e separarla dalle altre, visto che la cosa mi preoccupava, in quanto le temperature nel sud italia stanno arrivando sui 27 - 30 gradi. Da quando l'ho svegliata però ho notato che si miove pochissimo e quel poco lo fa davvero a rilento, non cerca mai il sole e soprattutto non cerca di mangiare neanche la frutta, per la quale è molto golosa.

cosa sta succedendo? : Cry :

Avatar utente
fabbietto
Messaggi: 31
Iscritto il: lun gen 03, 2011 11:39 am

Re: Tarta lentissima

Messaggioda fabbietto » mer giu 15, 2016 10:27 am

Forse ha qualche carenza dovuta al breve letargo prova a somministrare delle vitamine (a d e)dalla bocca con un siringa(di quelle con il tubino senza punta) poi nota se è riuscita a defecare (di solito dopo il letargo fanno della robbetta bianca) per aiutarla puoi provare a farle un "bagnetto "mettendola nell acqua tiepida per un po (ovviamente con il muso fuori dall'acqua,immergi solo la parte posteriore della tarta)in definitiva recati da un veterinatio...
Intanto puoi specificare se presenta altri sintomi tipo occhi gonfi,movimenti a scatto della testa,presenza di muco o altro?
Facci sapere

bombieri
Messaggi: 7
Iscritto il: mer ott 21, 2009 11:22 pm

Re: Tarta lentissima

Messaggioda bombieri » sab giu 18, 2016 12:40 pm

allora vi riassumo un pò, cosa sta succedendo dopo vari bagnetti ed esposizioni al sole. l'appetito gli è venuto, anche se non troppo ma non riesce a mangiare totalmete da sola, gli do del tarassaco e della lattuga, frutta non la vuole neanche per sbaglio. la primma cacca che ha espulso era un grumo molliccio bianco come una noce, dopo dichè sta facendo urine e robina bianca, ma credo che questo siano urati e quindi normale....

ho notato anche che quando mangia' per ogni boccone fatto dopo qualche secondo spalanca la bocca come se fosse uno sbadiglio, e durante i bagnetti noto che beve molto.

cmq un pò di forze le ha prese, ma ancora non mi convince del tutto.


Torna a “Sezione medica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite