Hermanni Boettgeri apatica e con ascaridi? Aiuto!

RoeDeer
Messaggi: 2
Iscritto il: mar set 02, 2014 9:34 pm
Regione: San Marino

Hermanni Boettgeri apatica e con ascaridi? Aiuto!

Messaggioda RoeDeer » mar set 02, 2014 10:06 pm

Salve a tutti!

Mi trovo in una situazione assolutamente spiacevole e vorrei aiuti e pareri da voi che sicuramente siete più esperti in materia di me.

Dunque, tornato da un lungo viaggio i miei genitori mi riferiscono che una delle mie Hermanni Boettgeri (una femmina di 6 anni) è piuttosto apatica da una decina di giorni. La controllo ed effettivamente la situazione non è delle migliori: praticamente non muove le zampe posteriori e muove solamente quelle anteriori. Mi riferiscono che hanno cominciato a farle i classici bagnetti tiepidi ma non mostrava miglioramenti; inoltre praticamente non ha mai mangiato se non qualche lampone messole davanti.
Il giorno dopo il mio arrivo le faccio anch'io un bagnetto tiepido e dopo un po' trovo nell'acqua quello che sembra un ascaride, lungo circa 7/8 mm e spesso 2, biancastro con una punta "tronca" e un'altra che termina con una estremità nera. Dopo pochi minuti mi accorgo che ne ha espluso un'altro dalla cloaca; entrambi i vermi si mostravano attivi. Dopo il bagno tiepido mostra un lieve "recupero": le zampe posteriori sono ancora deboli ma la tarta si mostra più vivace e muove con più frenesia le zampe anteriori, tanto che provo a porgerle un piccolo pezzo di cocomero e lei lo mangia con una certa avidità. Chiamo un veterinario esperto in rettili e mi consiglia una cura con il panacur. Da 3 giorni sto procedendo con la cura, e non manco di farle quotidianamente un bagnetto tiepido, tuttavia la tartaruga non mostra segni di recupero (ho provato a darle tarassaco e radicchio ma non ha mangiato) e il letargo si avvicina. Inoltre qui in Romagna negli ultimi due giorni ha cominciato a fare particolarmente freddo, tanto che ho pensato di portare la tartaruga sul pianerottolo di casa piuttosto che lasciarla fuori (le temperature sono calate anche di 10 gradi nel giro di nulla). Come procede?

Specifico comunque che la tartaruga stava in un "complesso" di 3 recinti, e nel suo vivevano altre tartarughe (Hermanni Hermanni e Hermanni Boettgeri) più o meno della stessa età. Il veterinario mi ha consigliato di procedere con la cura di panacur anche con loro per prevenire eventuali problemi anche a loro. E' corretto?

Aggiungo inoltre che più o meno 2 mesi fa una mia amica mi ha portato una Hermanni Boettgeri femmina della stessa età circa della mia malata che non poteva tenere. Che abbia portato lei i vermi?

Aggiungo un ultimo particolare, in alcuni bagni la tartaruga beve avidamente dall'acqua.

Vi prego di aiutarmi siccome non mi sono mai trovato ad affrontare una situazione del genere!

Grazie mille in anticipo!

Torna a “Sezione medica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite